Intervista

LE VOCI DEL BLOGGER CONTEST 2021

Dopo una navigazione “non euclidea”, a bordo di un’imbarcazione chiamata l’Impossibile, le autrici e gli autori del Blogger Contest 2021 sono approdati nell’isola-continente del Monte Analogo. Ascoltiamo le loro voci.

di Redazione altitudini.it

Illustrazione dal carnet de Voyage di Rene Daumal realizzato da Marco Rossignoli.
05/02/2022
Marco_Rossignoli_014

Una delle novità di questa 10a edizione del Blogger Contest sono le “voci delle autrici e degli autori”. In collaborazione con il sito web Fatti di Montagna possiamo ascoltare le loro voci.

Dopo una navigazione “non euclidea”, a bordo di un’imbarcazione chiamata l’Impossibile, le autrici e gli autori sono approdati nell’isola-continente del Monte Analogo, ad accoglierli trovano un uomo barbuto, rappresentante del popolo che discende da uomini di tutti i tempi e che vive soltanto nella speranza di scalare la vetta.
Le autrici e gli autori che hanno accettano l’invito dell’uomo barbuto
 a presentarsi rispondendo ad alcune domande (per nulla semplici). Gli viene chiesto di dire chi sono, perché vengono sull’isola e di raccontare qualcosa dell’inizio della salita al loro Monte Analogo. Ecco le loro storie. E tu chi sei? Perché vieni?.

I / Primo sbarco

Sull’isola-continente del Monte Analogo nel primo sbarco sono approdati: Marino PeriottoPaolo BorsoniRaffaele NegriMarco RossignoliFrancesco Cesari.

II / Secondo sbarco

Sull’isola-continente del Monte Analogo nel secondo sbarco sono approdati: Marina ConsolaroFrancesco PicciottoTiglia PanevinosAndrea Nicolussi GoloMarco TrichesDavide CanilJussi ChinchioLuana Bendo.

III / Terzo sbarco

Sull’isola-continente del Monte Analogo nel terzo sbarco sono approdati: Achille Rumolo / Andrea Alessandrini / Andrea Carta / Filippo Macchi / Francesco Mossolin / Martina Marzari / Michele Corinaldesi / Roberto Pedrazzoni.

IV / Quarto sbarco

Sull’isola-continente del Monte Analogo nel quarto sbarco sono approdati: Alessandra Cella / Alberto Sciamplicotti / Ciro Colonna / Désirée Burlando / Francesca Camilla D’Amico / Giacomo Revelli / Giulio Carcani / Paola Cosolo Marangon.

Storie

Audio storie

Web comics

Autori

Premi

Giuria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Esplora altre storie

Esistono montagne fatte di vuoto. Al posto di ergersi in altezza, si inoltrano in profondità.... Esistono montagne fatte di vuoto. Al posto di ergersi in altezza, si inoltrano in profondità. Funzionano da varchi: attraversandoli si scopre con stupore che avvicinarsi...

Per Franco Faggiani, presidente della giuria del Blogger Contest.2018, i sentieri neri ci rendono,... Per Franco Faggiani, presidente della giuria del Blogger Contest.2018, i sentieri neri ci rendono, alla fine, diversi. Forse migliori. ...

All’uomo moderno, così sicuro della propria scienza, il bosco, “morendo”, offre una grande lezione,... All’uomo moderno, così sicuro della propria scienza, il bosco, “morendo”, offre una grande lezione, insegna che tutto è in divenire e che la nostra...

Il clima qui è proprio un altro. Ricordo quando l’anno scorso sono arrivato in... Il clima qui è proprio un altro. Ricordo quando l’anno scorso sono arrivato in aereo ad Edimburgo verso sera. Nuvole scure, temperature basse. Pioggia...

Catene montuose simili a quelle terrestri attendono i futuri alpinisti lunari. Ma come sono... Catene montuose simili a quelle terrestri attendono i futuri alpinisti lunari. Ma come sono le montagne lunari? ...

Alcuni aliti di vento sembrano arrivare per imbracciare pensieri sghembi e soffiare nella cornucopia... Alcuni aliti di vento sembrano arrivare per imbracciare pensieri sghembi e soffiare nella cornucopia dell'anima. ...

Di roccia, di neve e di ghiaccio: il Carbonara e le Madonie al di... Di roccia, di neve e di ghiaccio: il Carbonara e le Madonie al di là dell’ordinario, tra la storia di vecchie ascensioni e nuove...

C'è questa piccola strada che devia dalla provinciale, alle spalle la zona rossa di... C'è questa piccola strada che devia dalla provinciale, alle spalle la zona rossa di Arquata del Tronto. Quasi a un trivio di confine tra...

In quell’estate di undici anni fa ho stretto amicizia con un pastore. Una bella amicizia... In quell’estate di undici anni fa ho stretto amicizia con un pastore. Una bella amicizia all’ombra della dolomia. ...

“Quando la geografia venne a mancare” è il racconto di un’esperienza vissuta... ... “Quando la geografia venne a mancare” è il racconto di un’esperienza vissuta... ...