Reportage

#9 LE AVVENTURE DI PAT E DELLA SUA AMBULANZA

testo e disegni di Ubaldo Stella  / Bomarzo (VT)

11/11/2020
Il Bando del BC20

Le avventure di Pat e della sua ambulanza

di Ubaldo Stella

Della Dottoressa Pat,
dell’equipe di soccorso e della sua ambulanza.

Se qualcuno immagina che nei paesi di montagna prestare soccorso a poveri malcapitati possa avvenire, come in un tout le mond, in un mondo normale… beh si sbaglia di grosso.
In genere essendo sprovvisti di un pronto soccorso di un vicino ospedale. l’ambulanza (che staziona perenne 24 ore su 24 in locus adeguato) parte non solo al recupero del malcapitato di turno, ma soprattutto per prestare quel soccorso che sia a qualunque latitudine o altezza cui si venga chiamati. In altre parole “pronti a tutto”. E questo “tutto” può prendere le forme più inaspettate.
Qui vengono riportati, in forma di graphic-novel di artista famoso, due storie. Gli episodi sono pura realtà d’accaduto, anche se orribilmente raccontati dalla folle matita dell’autore di cui chiediamo preventivamente scusa.
— prima edizione, l’autore

Cosa ne pensi di questa storia?
Scrivi qui sotto il tuo commento.
Questa storia partecipa al Blogger Contest 2020.

Ubaldo Stella

Ubaldo Stella

Disegno storyboard per la pubblicità dal 1980.


Link al blog

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Esplora altre storie

Cinque consigli di buone letture per l'estate. In questa prima puntata i primi tre... Cinque consigli di buone letture per l'estate. In questa prima puntata i primi tre libri e nella prossima gli altri due. Seguiteci! ...

Non pensavamo alle cime, sapevamo che i “grandi” non ci avrebbero concesso di andare... Non pensavamo alle cime, sapevamo che i “grandi” non ci avrebbero concesso di andare oltre i 1900 metri di Ciamp, luogo nel quale tutti...

Mentre si avvicinavano contò sei uomini con due cani. Parlavano tra loro del povero... Mentre si avvicinavano contò sei uomini con due cani. Parlavano tra loro del povero alpinista e dell’errore che gli era costato caro. ...

Non facciamo un viaggio insieme da un po’». Quando Umberto pronuncia questa frase non... Non facciamo un viaggio insieme da un po’». Quando Umberto pronuncia questa frase non ha ancora bevuto il suo primo caffè della giornata. ...

«Che bisogna fare?» domandò il piccolo principe. «Bisogna essere molto pazienti» rispose la volpe.... «Che bisogna fare?» domandò il piccolo principe. «Bisogna essere molto pazienti» rispose la volpe. «In principio tu ti sederai un po’ lontano da me......

Ai piedi delle Marmarole nasce un sentiero dedicato ai pastori e ai malgari. Uno... Ai piedi delle Marmarole nasce un sentiero dedicato ai pastori e ai malgari. Uno di loro fu Celio Da Deppo Bianchi, pastore per vocazione...

Chi legge ormai più se può vedere i contenuti? Ad ogni modo, si trattava... Chi legge ormai più se può vedere i contenuti? Ad ogni modo, si trattava di un regalo di nonno Ethan. Era scomparso anni prima...

Ho sempre vissuto a due passi dalle montagne, tra le montagne. Ricordo con dolcezza... Ho sempre vissuto a due passi dalle montagne, tra le montagne. Ricordo con dolcezza il periodo in cui ogni domenica ci si svegliava all’alba...

Siamo ai piedi della parete sud ovest del Cornone di Blumone, lungo l’Alta Via... Siamo ai piedi della parete sud ovest del Cornone di Blumone, lungo l’Alta Via dell’Adamello, zona aspra e pietrosa, piena di fascino e di...

Quante cose possono cambiare in un anno quando la vita segue i passi del... Quante cose possono cambiare in un anno quando la vita segue i passi del cuore e delle stagioni? ...