Audio Storia

#56
LA LISTA

Più di un anno fa ho incontrato il romanzo di René Daumal, il Monte Analogo.

audio storia di Vincenzo Picone

24/01/2022
ascolto 13 min
Marco_Rossignoli_014

La Lista

di Vincenzo Picone

Più di un anno fa ho incontrato il romanzo di René Daumal, il Monte Analogo.

La sua storia, la sua scrittura, la simbologia, l’ironia, sembrarono combaciare perfettamente con le mie ricerche interiori, con i miei studi, con le mie letture.
Credevo, ad inizio libro, di essere uno della spedizione.
La Lista, l’audio racconto, nasce da queste sensazioni, come una piccola fiaba allegorica e surreale.
Un uomo qualunque, un giorno, si chiede cosa sia la Verità.
Quel giorno inizia il suo personale viaggio.
Forse come quello intrapreso da René Daumal prima del suo racconto.

Storie

Audio storie

Web comics

Autori

Premi

Giuria

Questa storia partecipa al BC2021.
Cosa ne pensi di questa storia? Scrivi qui sotto il tuo commento.

Vincenzo Picone

Vincenzo Picone

Regista, formatore teatrale, insegnante, lavoro tra le maglie di quella che definiamo società civile, nelle carceri, con gli adolescenti e con le piccole comunità. Ciò che sono, invece, non è dato sapere neanche a me!


Il mio blog | Altitudini.it è la mia rivista digitale. Ho scoperto altitudini da quando sono stato scoperto dalla mia compagna Chiara. Mi sono appassionato al blog e ai suoi contenuti. Sinora ho attraversato più che altro le mie montagne interiori e, per analogia, sto iniziando ad appassionarmi a quelle reali (con la dovuta calma...).
Link al blog

3 commenti:

  1. Roberto Roberto ha detto:

    Emozionante! Molto curata la parte tecnica di montaggio, un audio storia raffinata e d’impatto!

  2. Lorenzo ha detto:

    Davvero un’ottima audiostoria!

  3. Michela ha detto:

    Se devo riassumere in una parola questa audiostoria direi TRAVOLGENTE, davvero!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Esplora altre storie

E’ proprio per questo che faccio questo viaggio, per aver cura di me. Non... E’ proprio per questo che faccio questo viaggio, per aver cura di me. Non dovessi rientrare là, nel cassetto del comodino, ho lasciato una...

Lo senti? Arriva di lato... no, mi aspetta laggiù. Ora se n'è andato... Ecco... Lo senti? Arriva di lato... no, mi aspetta laggiù. Ora se n'è andato... Ecco che torna... ...

La mia Sila3Vette non è una gara, non è una sfida, non può nemmeno... La mia Sila3Vette non è una gara, non è una sfida, non può nemmeno definirsi un’avventura. E’ un viaggio introspettivo in cui io e...

«Era il 1963, mese di luglio», inizia così in una piovosa serata d’autunno il... «Era il 1963, mese di luglio», inizia così in una piovosa serata d’autunno il racconto di mio padre che riguarda un luogo da noi...

E' ormai buio da un pezzo. Ma come è potuto succedere? Come abbiamo fatto... E' ormai buio da un pezzo. Ma come è potuto succedere? Come abbiamo fatto a cadere in questa trappola? Questa mattina eravamo partiti alle prime...

Ai piedi delle Marmarole nasce un sentiero dedicato ai pastori e ai malgari. Uno... Ai piedi delle Marmarole nasce un sentiero dedicato ai pastori e ai malgari. Uno di loro fu Celio Da Deppo Bianchi, pastore per vocazione...

I ricercatori sedevano sotto un cielo buio trapunto di stelle. Attorno a loro stavano... I ricercatori sedevano sotto un cielo buio trapunto di stelle. Attorno a loro stavano i membri del piccolo villaggio. ...

Davanti a me un edificio fatiscente ha l’aria austera e decadente di quei nobili... Davanti a me un edificio fatiscente ha l’aria austera e decadente di quei nobili che conservano il titolo solo nella memoria di chi li...

Ero solo una cucciola di volpe che chiedeva consiglio a un ranuncolo di montagna,... Ero solo una cucciola di volpe che chiedeva consiglio a un ranuncolo di montagna, l’unico disposto ad ascoltare i lamenti della mia anima. «E lo...