Web Comics

#107 IN CAMMINO VERSO IL 2021

testo e illustrazioni di Flavia Ferraguti  / Modena

03/01/2021
Il Bando del BC20

In cammino verso il 2021

di Flavia Ferraguti

Ho immaginato il cammino di una escursionista fino al sentiero 00, che percorre il crinale dell’appennino tosco-emiliano, e ho immaginato il crinale come separazione tra l’anno vecchio e l’anno nuovo. Cosa succederebbe se quel sentiero portasse il numero del nuovo anno?
L’itinerario a cui mi sono ispirata è quello della Foce a Giovo sull’appennino modenese: il sentiero ricalca il tracciato della antica Strada Ducale tra Modena e Lucca, un capolavoro ingegneristico dei primi anni dell’800. Una strada che ha una storia sfortunata ma è stata riscoperta come itinerario escursionistico.
Questa sequenza compone anche un breve video animato.

Cosa ne pensi di questa storia?
Scrivi qui sotto il tuo commento.
Questa storia partecipa al Blogger Contest 2020.

Flavia Ferraguti

Flavia Ferraguti

Scrivo e disegno storie brevi a fumetti in cui parlo di emozioni quotidiane con una eco grande. Con i miei disegni descrivo le piccole e grandi sfide della vita.


Il mio blog | Racconto avventure quotidiane a fumetti. Amo le storie vere, di sentimenti senza sentimentalismi, magari con un’ombra nascosta, nella quale trovare e riscrivere la verità delle cose. Fumettinbusta.it è il mio nuovo posto nel mondo.
Link al blog

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Esplora altre storie

Via della Croce Bianca è stretta e scura, scende da monte e porta alle... Via della Croce Bianca è stretta e scura, scende da monte e porta alle banchine del porto di Genova. La facevo al contrario tutte...

Per ovviare al peggio, decisi di fare una vacanza, circondata dalla natura e distante... Per ovviare al peggio, decisi di fare una vacanza, circondata dalla natura e distante dalla quotidianità. Scelsi l'Irlanda con la segreta speranza che il...

Faccio fatica a risalire quella rampa resa lucida e scivolosa da una rugiada inattesa.... Faccio fatica a risalire quella rampa resa lucida e scivolosa da una rugiada inattesa. Procedo un passo dopo l’altro, calpestando steli d’erba ancora sonnolenti. I...

"Pensare di scalare il Campanile era uno di quei sogni nel cassetto che coltivava... "Pensare di scalare il Campanile era uno di quei sogni nel cassetto che coltivava da anni, non si sentiva mai sufficientemente sicura, nonostante i...

Trattare superficialmente la “filosofia” dell’andare per monti è il modo migliore per decretarne l'inutilità.... Trattare superficialmente la “filosofia” dell’andare per monti è il modo migliore per decretarne l'inutilità. ...

I cactus invece non si muovevano mai e caricavano la pazienza dei padri che... I cactus invece non si muovevano mai e caricavano la pazienza dei padri che aspettano i figli. L’isolamento mi seduceva. Solo una donna quechua...

La prima volta su un quattromila è sempre un’esperienza particolare. Per me il primo... La prima volta su un quattromila è sempre un’esperienza particolare. Per me il primo quattromila è stato il Rosa, quando avevo 16 anni, insieme...

«Bambini, allora prendete la giacca che si parte, siete andati in bagno?». Ecco le... «Bambini, allora prendete la giacca che si parte, siete andati in bagno?». Ecco le parole che ancora sento nelle orecchie quando devo partire. Sono passati...

C’è un momento, giusto un attimo, in cui ti rendi conto che manca solo... C’è un momento, giusto un attimo, in cui ti rendi conto che manca solo un passo per raggiungere la vetta. Un singolo movimento di gamba...

L’ultimo libro di Alberto Paleari racconta un viaggio a piedi tra Valsesia e Valstrona.... L’ultimo libro di Alberto Paleari racconta un viaggio a piedi tra Valsesia e Valstrona. Un cammino alla ricerca di uomini, luoghi e storie sulle...