Fotostoria

Premiazione Blogger Contest.2017

testo e foto di Redazione altitudini.it

29/04/2018

Sabato 21 aprile alle ore 17.00 in piazza ad Arco (TN), sul palco di Adventure Awards Days, il festival internazionale dell’avventura e dell’esplorazione, si è svolta la premiazione della 6a edizione del Blogger Contest 2017.
Sono stati premiati: Eva Toschi, Marco Battistutta, Saverio D’Eredità (vincitori sezione “storie”); Gianluca Stazi (vincitore sezione “audiostorie”); Alessandra Longo, Federico Rossetti, Luca Castellani, Francesca Nemi (Premio speciale Adventure Awards Days); Mariolina Cattaneo (Premio speciale SALEWA Get Vertical); Matteo Pavana, Vincenzo Agostini, Angelo Ramaglia (Premio skialper); Carmine De Ieso e Alessio Salvini, Centro Sperimentale di Cinematografia, Abruzzo (Premio AKU).
Grazie a chi era presente in piazza ad Arco e anche a chi avrebbe voluto esserci, un immenso grazie ai giurati, agli sponsor e ad Andrea ed Eleonora di Adventure Awards Day per la cortese ospitalità. E infine grazie a tutti i partecipanti in concorso che ogni anno rendono unico questo appuntamento con la scrittura, il cui valore sta nella condivisione e nel confronto, nel cercare nuove strade per raccontare, per vagabondare tra le parole, non tanto per trovare quelle ritenute giuste, ma quelle più capaci di esprimere il personale sentire di ognuno.
La 6a edizione termina qui ma tenetevi pronti, l’appuntamento è per settembre con la 7a edizione del Blogger Contest.

(leggi qui i risultati e le motivazioni della giuria)

Esplora altre storie

Trattare superficialmente la “filosofia” dell’andare per monti è il modo migliore per decretarne l'inutilità.... Trattare superficialmente la “filosofia” dell’andare per monti è il modo migliore per decretarne l'inutilità. ...

L’estate era finita: il freddo al mattino cominciava a farsi sentire. Le gocce di... L’estate era finita: il freddo al mattino cominciava a farsi sentire. Le gocce di rugiada brillavano al passaggio delle nostre luci. Di certo lì...

Non m’importa di non avere un tetto, non m’importa di non avere cibo in... Non m’importa di non avere un tetto, non m’importa di non avere cibo in abbondanza. Io non chiedo, cerco. ...

Un sottile muro di lamiera è il confine che separa due universi opposti. Dentro,... Un sottile muro di lamiera è il confine che separa due universi opposti. Dentro, l’angoscia si alterna senza sosta al dolore mentre l’anima si...

I ricordi di Luisa ci trasportano in un periodo molto recente,eppure quasi fiabesco. Esiste... I ricordi di Luisa ci trasportano in un periodo molto recente,eppure quasi fiabesco. Esiste ancora un alpinismo che è stile di vita? ...

Ci sono luoghi che vorremmo facessero da sfondo alle nostre narrazioni, ce ne sono... Ci sono luoghi che vorremmo facessero da sfondo alle nostre narrazioni, ce ne sono altri che ne diventano straordinariamente i protagonisti. La pista da...

E' una vita che viaggiamo. Io e te, ancora una volta. Insieme abbiamo scalato la vetta... E' una vita che viaggiamo. Io e te, ancora una volta. Insieme abbiamo scalato la vetta del Chacaltaya, calcato i ghiacciai perenni d'Islanda, affrontato la foresta...

La prima cosa che ti colpisce è che quei lupi, magri, solitari, a coppie... La prima cosa che ti colpisce è che quei lupi, magri, solitari, a coppie nemmeno troppo vicine, sono fuori dal nostro mondo, fuori dalla...

– Non mi sembri molto sveglio oggi, rifletti, a cosa servono i sentieri? – Come... – Non mi sembri molto sveglio oggi, rifletti, a cosa servono i sentieri? – Come a cosa servono? – A cosa servono? Perché ci sono? – Servono...

Mezz'ora dopo siamo già ben sotto lo zero e la neve si è fatta... Mezz'ora dopo siamo già ben sotto lo zero e la neve si è fatta tersa e dura. L'esperienza dello scorso anno mi ha insegnato...