To Be Free – Free Canyoning

“To be free” racconta di emozioni forti e sensazioni intime, di uno stato d’animo...

audiostoria di Franco Longo  / Trieste

Tuffo - Lodrino - Ticino
24/11/2017
7 min

“To be free” racconta di emozioni forti e sensazioni intime, di uno stato d’animo, di un qualcosa che ha come unico denominatore una parola “free canyoning”, una parola dal significato proprio e potente, un modo di fare torrentismo per godere dell’abbraccio dell’acqua.
Questo è il biglietto d’ingresso ad un nuovo mondo, un incontro a due, se stessi e l’acqua, non più da contrastare ma da assecondarne i movimenti, lasciandosi guidare dal suo ritmo naturale, entrando a farne parte col proprio spirito e con il corpo stesso, e così facendo la progressione assume un significato diverso.

Logo Blogger Contest2017_300x175
“free canyoning”, una parola dal significato proprio e potente, un modo di fare torrentismo per godere dell’abbraccio dell’acqua.
Tuffo 15metri - Cresciano - Ticino.
Toboga la balena - Bodengo - Valtellina.
Tuffo 15metri - Cresciano - Ticino. Toboga la balena - Bodengo - Valtellina.
Franco Longo

Franco Longo

Geologo, scrittore, videomaker, Franco è stato uno dei precursori in Italia del canyoning, iniziando a praticarlo già da metà anni’80. Al suo attivo ha numerose discese in molti paesi, anche extraeuropei, e numerose esplorazioni nelle Alpi Giulie. È stato protagonista di un servizio sul Canyoning per una Tv nazionale e con i suoi videoclip racconta la sua passione e le bellezze paesaggistiche nascoste in fondo ad orridi e gole.


Il mio blog | Canyoning Alpi Giulie raccoglie le informazioni dei torrenti esplorati dando una visione d’insieme al torrentista che viene tra queste montagne offrendo una panoramica delle forre presenti ed i migliori itinerari. Attualmente sono impegnato nel promuovere un nuovo modo di vedere il canyoning, dove lo sviluppo delle attrezzature , l’affinamento delle tecniche e l’allenamento contribuiscono ad una performance sempre maggiore, dando luogo ad un canyoning più dinamico ed elegante.
Link al blog

Esplora altre storie

“Finalmente libero” è il racconto di una rinascita alla vita autentica, attraverso il passaggio... “Finalmente libero” è il racconto di una rinascita alla vita autentica, attraverso il passaggio dal delirio di onnipotenza e di successo ad un’esperienza di...

Pigroni. Se ne stanno là, nel cespuglio, a pancia in su, a girarsi e... Pigroni. Se ne stanno là, nel cespuglio, a pancia in su, a girarsi e rigirarsi e girarsi e rigirarsi mentre intorno qualche jeep curiosa...

Non trovo spiegazioni, non ci sono spiegazioni. Così rimane lì sospesa da qualche parte... Non trovo spiegazioni, non ci sono spiegazioni. Così rimane lì sospesa da qualche parte nella mente, ogni tanto riaffiora e poi ritorna subito al...

Una stanza di ospedale in città, lui che è in coma da ormai due... Una stanza di ospedale in città, lui che è in coma da ormai due mesi. Chiudo gli occhi e mi aggrappo a ciò che...

– Non mi sembri molto sveglio oggi, rifletti, a cosa servono i sentieri? – Come... – Non mi sembri molto sveglio oggi, rifletti, a cosa servono i sentieri? – Come a cosa servono? – A cosa servono? Perché ci sono? – Servono...

I cactus invece non si muovevano mai e caricavano la pazienza dei padri che... I cactus invece non si muovevano mai e caricavano la pazienza dei padri che aspettano i figli. L’isolamento mi seduceva. Solo una donna quechua...

Mezzi da sbarco quadriposto vomitano sulle spiagge triassiche centinaia di esseri umani, compresi bambini... Mezzi da sbarco quadriposto vomitano sulle spiagge triassiche centinaia di esseri umani, compresi bambini ed anziani. ...

La nostra quarta tappa inizia in salita dall'ospitale che diede riposo nella notte dei... La nostra quarta tappa inizia in salita dall'ospitale che diede riposo nella notte dei tempi alla nostra remota guida e ci spinge su, fino...

Il sentiero non esisteva sempre, c’era solo una volta l’anno e quando esisteva era... Il sentiero non esisteva sempre, c’era solo una volta l’anno e quando esisteva era una specie di festa. Durante la festa c’era una gara. Si...

Perché spararsi 1000 km andata e ritorno? Con al seguito moroso, amiche, bambino e... Perché spararsi 1000 km andata e ritorno? Con al seguito moroso, amiche, bambino e cane? Primo: sono in missione per altitudini che mi ha assegnato il...